Studi storico-artistici (12356) - Archeologia cristiana e medievale (L-ANT/08)

Claudia Angelelli

Architettura paleocristiana a Roma

II semestre, 6 CFU.

Introduzione sulla metodologia di utilizzo delle fonti documentarie ed archeologiche specifiche della materia. Tipologie e forme architettoniche dei primi insediamenti cristiani di Roma (domus ecclesiae, tituli, diaconie) e del suburbio (catacombe, basiliche funerarie). Inquadramento delle chiese paleocristiane di Roma nella topografia urbana, studio delle tipologie architettoniche e della decorazione, con riferimenti alla coeva edilizia non cristiana. Analisi specifica di singoli monumenti (con sopralluoghi).


Bibliografia

a) parte generale:
- F. W. Deichmann, Archeologia cristiana, Roma, L'Erma di Bretschneider, 1993, pp. 71-87;
- F. Guidobaldi, Caratteri e contenuti della nuova architettura dell'età costantiniana, in “Rivista di Archeologia Cristiana”, LXXX, 2004, pp. 233-276;
- V. Fiocchi Nicolai, Strutture funerarie ed edifici di culto paleocristiani di Roma dal IV al VI secolo (Studi e Ricerche della Pontificia Commissione di Archeologia Sacra, 3), Città del Vaticano 2001;
- F. Guidobaldi, Spazio urbano ed organizzazione ecclesiastica a Roma nel VI e VII secolo, in Atti del XIII Congresso Internazionale di Archeologia Cristiana, Split-Porec 1994, II, a cura di N. Cambi e E. Marin, Città del Vaticano 1998, pp. 29-54;
- F. Guidobaldi, Architettura e urbanistica: dalla città-museo alla città santa, in Roma imperiale: una metropoli antica, a cura di E. Lo Cascio, Carocci, Roma 2000, pp. 315-352;
- F. Guidobaldi, Organizzazione dei tituli nello spazio urbano, in Christiana loca. Lo spazio cristiano nella Roma del primo millennio, a cura di L. Ermini Pani, Palombi, Roma 2000, pp. 123-129.

b) chiese di Roma:
S. Pudenziana:
- C. Angelelli, La basilica titolare di S. Pudenziana. Nuove ricerche (Monumenti di Antichità Cristiana, XXI), Città del Vaticano, Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, 2010, pp. 3-14, 279-302, 375-382.
S. Balbina:
- R. Krautheimer, Corpus Basilicarum Christianarum Romae, I (ed. it.), Città del Vaticano, Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, 1937, pp. 84-93.
- R. Flaminio, Testimonianze altomedievali a S. Balbina, in Ecclesiae Urbis. Atti del convegno internazionale di studi sulle chiese di Roma, Roma, 4-8 settembre 2000, Roma 2002, I, a cura di F. Guidobaldi e A. Guiglia Guidobaldi, pp. 473-501.
S. Pietro in Vincoli, S. Sabina, S. Vitale:
- R. Krautheimer, Corpus Basilicarum Christianarum Romae, III-V (ed. it.), Pontificio Istituto di Archeologia Cristiana, Città del Vaticano 1971-1980 (vol. III: pp. 179-234; vol. IV: pp. 69-94; vol. V: pp. 299-316).

c) appunti e slides delle lezioni.

Ulteriore bibliografia sulle chiese oggetto di esame potrà essere indicata nel corso delle lezioni.

Non frequentanti:
Gli studenti non frequentanti sono tenuti a preparare, oltre a quelli sopra elencati, anche il seguente testo:
R. Krautheimer, Roma profilo di una città. 312-1308, Roma, Edizioni dell'Elefante, 1981 (capitoli I-III, pp. 13-114).

Tutta la bibliografia sopra citata sarà disponibile, a partire dall'inizio delle lezioni, presso il Centro Fotocopie Mirafiori.


Esami

sessionedatanote
speciale12/12/2011 15.00riservato ai laureandi